TABAGISMO – AGOPUNTURA ANTIFUMO

Smettere di fumare è possibile.
Con l’agopuntura ho pubblicato il 68 % di efficacia scientifica

Batti la sigaretta e vinci

C’é un momento migliore per smettere di fumare?
L’estate é un buon momento, ma non per tutti.
Perché in estate Quando posso smettere di fumare (evitando di ricadere)? Non c’è un momento valido per tutti, ma ogni fumatore può trovare quello più adatto alle sue esigenze

Adottare un regime alimentare più sano e iniziare a fare attività fisica regolarmente si sposano perfettamente con la scelta di dire addio alla sigaretta. Ne guadagnerà la salute, e ne guadagnerà anche l’aspetto. Il fumo, infatti, rende la pelle spenta e opaca. Fa inoltre apparire più stanchi e privi di energia.  In estate si può cogliere l’occasione dell’inizio delle vacanze o farlo per le camminate in montagna o le nuotate al mare che saranno meno difficoltose se non si fuma.
Mentre si é in vacanza si interrompono le routine quotidiane: la sigaretta dopo il caffè, la sigaretta come scusa per fare una pausa al lavoro, la sigaretta per uscire all’esterno a parlare con un’amico o un’amica, la sigaretta per attaccare bottone …
Inoltre non ci sarà “l’amico” che banalizza ed offre la sigaretta agoniata.

In realtà ogni occasione è buona. Per non parlare delle grandi occasioni della vita. Quando si desidera avere un figlio, poiché il fumo incide sulla fecondità, o nel momento in cui si diventa genitore o nonno, e la motivazione aggiuntiva per smettere può essere la protezione del piccolo dal fumo passivo, o semplicemente il desiderio di aumentare le probabilità di vederlo crescere per molti anni. O ancora quando si cambia lavoro: diversi studi mostrano che i superiori tendono a vedere con occhio migliore i collaboratori che non fumano.

Le occasioni, insomma, non mancano. Basta coglierle.
Un ultimo consiglio: non iniziare “domani” ma inizia subito.

Tabagismo

premi per approfondire

É sempre più frequente il divieto di fumo su arenili, spiagge libere e aree demaniali costiere.
É una forma di civiltà rispettare la Natura.
É una forma di civiltà rispettare il “vicino” di ombrellone, anche se si é all’aperto.

Ora finalmente arriva anche una proposta di legge presentata dal Pd, primo firmatario l’on. Mario Morgoni componente della commissione Ambiente, che si propone di raggiungere come obiettivo quello di regolamentare in maniera uniforme e di dare uno sviluppo necessario a ciò che ad oggi è affidato esclusivamente alle ordinanze dei sindaci e cioè il divieto di fumo in spiaggia.
Il primo firmatario, intervistato, risponde:  «come oggi a fronte di un oggettivo calo dei fumatori in maniera generalizzata occorre intervenire in quelle falle ancora aperte che determinano situazioni di criticità sia sotto il profilo di tutela della salute sia per quanto riguarda il contrasto all’inquinamento e alla salvaguardia ambientale. Per questo – fa presente Mario Morgoni – abbiamo ritenuto opportuno intervenire con una norma che estendesse gli ambiti di divieto a favore della salute pubblica e dell’ambiente».

CONTATTAMI

POLIAMBULATORIO ATIP
Via Cornaro 1 - 35128 Padova
Tel. 049 8070843
solo su appuntamento 09:00-12:30 / 15:00-19.00

Parcheggio auto interno, suonare alla sbarra per apertura

Dott. MASSIMO ROSSATO

SEGUIMI SU:

Laurea in Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Padova
Esame di Stato di abilitazione all'esercizio della professione di Medico Chirurgo alla Università degli Studi di Padova
Specialista In Anestesia e Rianimazione Indirizzo Terapia Antalgica
Medico Esperto in Medicina Iperbarica e delle Attività Subacquee
Medico Esperto Registro dell’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri in Agopuntura
Medico Esperto Registro dell’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri in Fitoterapia
Medico Esperto Registro dell’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri in Omotossicologia
Sede Legale: Via Torre 92 Padova - P.Iva 02645730280 - telefono 348 2301195 - E mail massimo.rossato@mac.com
Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri Padova n. 12224 medici e n. 1753 odontoiatri
Il sito web, e le informazioni contenute, é diramato nel rispetto del D.Lgs. n. 70 del 9 aprile 2003 e successive modifiche ed integrazioni