Posturologia: Introduzione


I recettori somato-sensoriali principali che informano costantemente i centri superiori sono: piedi, occhi, orecchio interno, apparato stomatognatico (sistema occlusale e lingua), la cute e i muscoli. E’ importante distinguere gli esterocettori, che ci aiutano a conoscere e relazionarci con tutto ciò che ci circonda e con cui noi ci relazioniamo. I propiocettori invece, servono a mettere in relazione fra loro differenti parti del corpo, con differenti funzioni, per consentirci di muoverci o restare fermi in una posizione data. I centri superiori integrano e selezionano le strategie migliori fra quelle memorizzate o ne costruiscono di nuove, mediante processi cognitivi che organizzano e selezionano le informazioni che provengono da esterocettori e propiocettori. Se tutto funziona al meglio, per ogni persona e per ogni posizione esiste un rapporto ideale fra i vari segmenti corporei. Per la posizione eretta, nel nostro spazio-tempo, in un momento preciso della nostra evoluzione filogenetica esiste una condizione ideale che chiameremo “invariante posturale”. Nella vita di tutti i giorni, i recettori propiocettivi si sregolano facilmente ed appare allora un disturbo del sistema tonico posturale. Questo disequilibrio è responsabile di sollecitazioni e pressioni anormali del sistema locomotore alla base di numerose patologie che portano poi dolore, infiammazione, contrattura, tendinite, blocchi vertebrali minori, e, progressivamente nel tempo, a deformazioni e lesioni. Molto spesso i terapeuti curano i sintomi: dolori, tendiniti, mal di testa, bruxismo, difetti di occlusione e ATM, scoliosi, dislessia e lesioni periferiche, ecc ….. ma NON curano le cause !

La Riprogrammazione Posturale o Reingrammazione o Ricalibrazione cura le cause riportando, per quanto possibile, il corpo nel suo insieme, in equilibrio.

E’ un trattamento eziologico !

Successivamente si possono curare i sintomi e le cure saranno più brevi, più efficaci e meno costose.

Nell’atleta, ma anche nello sportivo ci saranno più muscoli agonisti a disposizione e meno antagonisti contratti, perchè se non sono chiamati a svolgere un lavoro inutile, non voluto, indotto dalla ricerca di un compenso o adattamento non sarà più a disposizione dell’atleta. Si avranno così migliori performances e meno contratture e lesioni. E’ un sistema preventivo !

Categoria:

CONTATTAMI

POLIAMBULATORIO ATIP
Via Cornaro 1 - 35128 Padova
Tel. 049 8070843
solo su appuntamento 09:00-12:30 / 15:00-19.00

Parcheggio auto interno, suonare alla sbarra per apertura

Dott. MASSIMO ROSSATO

SEGUIMI SU:

Laurea in Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Padova
Esame di Stato di abilitazione all'esercizio della professione di Medico Chirurgo alla Università degli Studi di Padova
Specialista In Anestesia e Rianimazione Indirizzo Terapia Antalgica
Medico Esperto in Medicina Iperbarica e delle Attività Subacquee
Medico Esperto Registro dell’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri in Agopuntura
Medico Esperto Registro dell’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri in Fitoterapia
Medico Esperto Registro dell’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri in Omotossicologia
Sede Legale: Via Torre 92 Padova - P.Iva 02645730280 - telefono 348 2301195 - E mail massimo.rossato@mac.com
Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri Treviso n. 3391 medici e n. 665 odontoiatri
Il sito web, e le informazioni contenute, é diramato nel rispetto del D.Lgs. n. 70 del 9 aprile 2003 e successive modifiche ed integrazioni